‭(Nascosta)‬ CatalogItemCheckWebPart

Sicuri, anche in palestra

Palestra sicura
venerdì 12 settembre 2014
Se sei tra quegli sportivi che in autunno dall’aria aperta migrano in palestra e piscina, leggi le regole dello “spogliatoio sicuro”.

Spogliatoio sicuroCome tutte le zone con ristagno d’acqua o alto tasso di umidità, piscine, saune e spogliatoi sono ambienti ideali per la proliferazione di funghi. In più, in piscina e soprattutto in palestra, il fatto che tante persone usino gli stessi locali e gli stessi attrezzi aumenta il rischio infezioni anche per contatto o la trasmissione di verruche.

Micosi cutanee e verruche sono indolori, ma rappresentano un problema di natura estetica e spesso sono lunghe da trattare.

Per evitare questi problemi, segui le regole dello “spogliatoio sicuro”:
1. Evita il contatto diretto con le superfici degli attrezzi: utilizza tappeti o asciugamani personali.
2. Non entrare in contatto diretto con la superficie dei sanitari: usa scarpe idonee ed esclusivamente per le docce.
3. Dopo l’attività fisica, lava bene tutte le parti del corpo.
4. Usa un detergente non aggressivo per la pelle, arricchito con attivi ad azione purificante e antimicrobica.
5. Asciugati accuratamente dopo la doccia per evitare la proliferazione di funghi e batteri.

E per il dopo-palestra?
Ricordati di curare muscoli e articolazioni per aiutarli a defaticarsi gradualmente. Per esempio con prodotti a base di principi attivi capaci di lenire la pesantezza muscolare e il fastidio articolare.
Il tuo corpo ti ringrazierà e i tuoi allenamenti saranno più semplici e sicuri.

NELLE NOSTRE FARMACIE PUOI CHIEDERE UN CONSIGLIO PERSONALIZZATO PER IL TUO BENESSERE ANCHE QUANDO FAI SPORT

Doccia shampoo sport SEMI DI POMPELMO
Deo spray sport SEMI DI POMPELMO
TERMOcrema ARNIC​​A e ARTIGLIO DEL DIAVOLO
GELcrema IPPOCASTANO e ARNICA

Data di pubblicazione: 12/09/2014


Palestra sicura