‭(Nascosta)‬ CatalogItemCheckWebPart

Adolescenza istruzioni per l'uso

gruppo di ragazzi e ragazze sorridenti all'aria aperta
venerdì 16 maggio 2014
Hai scoperto l'esistenza di brufoli e acne? Ti sembra di sudare come una fontana?
Complimenti: sei un adolescente.
Non fare il brutto anatroccolo! Segui i nostri consigli e trasformati nel cigno più bello del gruppo.


​​​​​gruppo di adolescenti felici in un parcoBRUFOLI E ACNE

Non sentirti un outsider: l'acne è uno dei problemi più comuni in adolescenza.
Le ghiandole sebacee aumentano di volume e incrementano la loro produttività, il sebo prodotto in eccesso si accumula all’interno del follicolo e, mescolandosi alle cellule morte della pelle, forma il cosiddetto punto nero.
Se il sebo si accumula, irrita le pareti del follicolo, che si infiamma e si gonfia diventando un brufolo. 

Esistono molti prodotti per trattare i brufoli, ma c’è uno step che non bisogna mai dimenticare: la detersione.
Al bando i prodotti troppo aggressivi, che seccano la pelle (che potrebbe reagire producendo ancora più sebo). Usa invece un detergente delicato, che rimuove il sebo in eccesso e libera i pori.
 Il viso va deterso mattina e sera: la mattina per togliere l’eccesso di sebo prodotto la notte, la sera per togliere lo sporco che si accumula dopo che il tuo viso è stato a contatto con l’ambiente. 


DE-ODORE

Senti che il tuo corpo ha un odore più acre e intenso? Non ti preoccupare, è normale.
In adolescenza il numero degli ormoni aumenta e l’odore del corpo cambia, le ghiandole sudoripare stanno diventando più attive e il sudore è più ricco di grassi e proteine.
Se questi odori si mescolano con i batteri naturalmente presenti sulla pelle, possono diventare cattivi. Per evitare imbarazzi o disagi ricordati di usare quotidianamente un deodorante adatto alle tue esigenze: pratico, ma efficace, che regoli la sudorazione, ma non impedisca la normale traspirazione.
E non essere tirchio/a: usalo dopo la doccia, la mattina prima di uscire e ogni volta che ne senti il bisogno.


QUESTIONI INTIME

In adolescenza oltre all’igiene quotidiana, bisogna iniziare a pensare anche all’igiene intima.
Molti arrossamenti e infezioni si possono evitare semplicemente usando un detergente specifico a reazione acida con un pH intorno al 4.5-5.0. L’acqua da sola non basta: oltre ad avere scarso potere detergente, ha un Ph neutro e non acido.


Hai altri dubbi o semplicemente bisogno di un buon consiglio?
​Passa in una delle farmacie della Rete Farmacisti Preparatori dove troverai un farmacista pronto a consigliarti al meglio e a proporti il prodotto giusto per le tue esigenze.


NELLE NOSTRE FARMACIE PUOI CHIEDERE UN CONSIGLIO PERSONALIZZATO PER IL TUO BENESSERE E TROVARE I PRODOTTI SPECIFICI PER PRENDERTI CURA DI VISO E CORPO:
Gel detergente purificante BARDANA e ACIDI DI FRUTTA >> vai al prodotto
Deo spray bioattivo THE VERDE >> vai al prodottto
Detergente intimo attivo FERMENTI LATTICI BIOLISATI >> vai al prodotto​


Data di pubblicazione: 16/05/2014​


gruppo di ragazzi e ragazze sorridenti all'aria aperta